EVENTI INIZIATIVE VIDEO - Istituto Comprensivo Emma Castelnuovo

Vai ai contenuti

Menu principale:

EVENTI INIZIATIVE VIDEO

 
 

VIDEO


    11 Giugno 2017

La festa dell'Aurora
Mater Matuta
Satricum, Borgo Le Ferriere
con Nea Padeia Associazione



info .. 0773.620905



________________________________

Pane e Bellezza ..
Vilson Groh

Lettera da
Babbo Natale

 


    31 Maggio 2017

31 Maggio 2017
seminario
Tutto Conta. L’importanza della Storia
nella Didattica della Matematica
Mathesis di Latina




Il nostro Istituto  di nuova intitolazione a Emma Castelnuovo, la Regina della didattica della Matematica, ha accolto favorevolmente il  seminario “Tutto Conta. L’importanza della Storia nella didattica della Matematica” organizzato dalla Mathesis di Latina (Società  Italiana di scienze matematiche e fisiche fondata nel 1895).
Dopo una breve introduzione della dirigente scolastica Maria Cristina Martin e del presidente della Mathesis,  prof. Gianmarco Proietti è seguito l’intervento del prof. Marcello Ciccarelli che in maniera egregia, chiara ed esauriente ha catturato l’attenzione  dei presenti  sottolineando  che  la storia della matematica aiuta lo studente a comprendere meglio le idee, le procedure proposte e nello stesso tempo aiuta il docente nella didattica, nel modo in cui si costruisce una teoria matematica.  Il relatore, inoltre, ha illustrato un viaggio nel tempo  sulla matematica partendo dalle prime scoperte avvenute nel fare artigianalmente a seconda delle esigenze del determinato  periodo storico in cui si operava.
Ha rilevato l’importanza di una didattica della matematica non trasmissiva che spesso è incentrata sulla definizione,  in quanto per lo studente è difficoltoso partire dalla definizione e decodificare il suo linguaggio. E’ opportuno adottare una didattica che tenga conto del fatto che, quando si definisce un oggetto in matematica, s’indica anche la sua costruzione e il suo processo storico.
Il seminario si è concluso con l’intervento del prof. Proietti che ha espresso il desiderio di intraprendere con l’istituto altri momenti di collaborazione per la formazione  e la ricerca.

.




________________________________

 


    30 Maggio 2017

30 Maggio 2017
presso auditorium di via Po

Questa mattina presso l'auditorium di via Po gli alunni della scuola media hanno incontrato il garante per l'infanzia della Regione Lazio avvocato Jacopo Marzetti che ha presentato i nuovi risvolti legislativi sui temi del bullismo e del cyber bullismo.




________________________________

 


    23 Maggio 2017

23 Maggio ore 10
presso auditorium di via Bachelet




________________________________

 


    9 Maggio 2017

9 Maggio ore 16.30
FRATO 50 anni
con gli occhi dei bambini
incontro presso auditorium di via Bachelet




________________________________

 


    Aprile 2017

Anche NOi
I.C. Emma Castelnuovo
con Generazioni Connesse





________________________________

 


    30 Aprile 2017

LIEVITO
il 30 Aprile con "Isole"
e I.C. Emma Castelnuovo





________________________________

 


    Aprile 2017





________________________________

 


    Marzo 2017








________________________________

 


    Marzo 2017

IO LEGGO
Gestire la bibioteca scolastica e aiutare i genitori
a scegliere libri per la biblioteca di famiglia

7 Marzo ore 16.30
incontro presso l'Aula Magna di via Bachelet 5



________________________________

 


    Febbraio 2017

Viaggio della memoria
i nostri ragazzi della secondaria di via Po raccontano
la loro esperienza, le loro riflessioni
lunedì 27 Febbraio - Teatro Ponchielli Latina



Abbiamo scelto di non mostrare immagini ma alcune di esse
sono rimaste impresse nella nostra memoria.
In realtà alcune mi sconvolgono.
Mi sconvolge ciò che abbiamo visto, ciò che molte persone hanno vissuto rinchiuse nei campi,
o nascoste ovunque, oppure isolate nei ghetti.
....................
Persone convinte di trovare il paradiso migliorando le proprie
condizioni di vita arrivavano invece all’inferno.
Questo è ingannare... è creare il male.
Questo è disumano.
Succede ancora tutto questo al giorno d’oggi?
Succede lontano da me?
Succede vicino a me?
....................
Ripenso a quell’immagine in cui un gruppo di deportati marciava scortato
da un soldato in bicicletta che sorrideva al fotografo.
Questo è deridere chi soffre.
C’è rispetto al giorno d’oggi per la sofferenza umana?
C’è rispetto fra di noi?
Io mi sento rispettato?
Io, gli altri, li rispetto?
....................
Ricordo con disgusto e terrore che degli esperimenti venivano
effettuati su alcuni detenuti dei campi.  
Penso a due parole: maltrattamenti….. torture.
Vengono maltrattate o torturate ancora oggi persone nel mondo?
Succede lontano da me?
Succede vicino a me?
Io maltratto?
Io torturo?
....................
Ricordo il senso di vuoto della stanza in cui si denudavano gli uomini e le donne che
venivano condotti al muro della fucilazione, l’ultimo luogo che costoro, nudi in mezzo alla neve,
ùvedevano in vita, privati, oltre che dei vestiti, dell’ultimo briciolo di dignità.
Al giorno d’oggi nel mondo viene riconosciuta la dignità di tutte le persone?
Intorno a me le persone si sentono rispettate nella loro dignità?
Io mi sento rispettato nella mia?
Io la rispetto quella degli altri?
Io discrimino o accolgo?
Io avvicino le persone o faccio che si allontanino?
....................
Dissero ad Auschwitz:  
<< Solo quando nel mondo a tutti gli uomini sarà riconosciuta la dignità umana,
solo allora potrete dimenticarci >>




________________________________

 



Febbraio 2017

Lunedì 13 Febbraio ore 17
capire il mondo e ad aprire i nostri orizzonti
aula magna di via Bachelet



________________________________

 


 Gennaio 2017


FUNNY ENGLISH FOR FUNNY TEACHERS

    I giorni 25 e 26 gennaio l'aula magna di via Bachelet ha ospitato gli innovativi corsi di formazione per insegnanti di inglese a cura dell'ACLE-Educo, che collabora da anni con il nostro istituto. Tale sede è stata scelta per tutti gli ordini di scuola, dall'infanzia alla secondaria di secondo grado e per tutte le scuole di Latina e provincia. Il corso è stato strutturato su nuove tecniche di insegnamento basate sul coinvolgimento emotivo degli studenti. La partecipazione è stata sostenuta, il corso interessante e i partecipanti...interessati e divertiti, pronti a ripartire con nuove idee ed emozioni da condividere. Good bye e alla prossima!

apri il documento intero



____________________________________________________________________________

 



Gennaio 2017




vai al documento intero





____________________________________________________________________________


 

  
 Dicembre 2016







____________________________________________________________________________


 



  Dicembre 2016

OPEN DAY
Scuola Secondaria di 1° grado - VIA PO







____________________________________________________________________________

 



 Dicembre 2016

CURRICOLO PER COMPETENZE
Formatrice Prtof.ssa Maria Rita Salvi
Aula Magna - via Bachelet







____________________________________________________________________________


 


LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO
di giovedì 24 novembre presso il nostro Istituto
EMMA CASTELNUOVO

clicca sull'articolo per visualizzarlo ingrandito





____________________________________________________________________________


 



  
Novembre 2016


I Giovani incontrano i Campioni
Sport,Valori e Corretti stili di vita


 Anche quest’anno il nostro istituto ha aderito al progetto” I Giovani incontrano i Campioni-Sport-Valori –Corretti stili di vita” che il CONI Lazio ha proposto per l’anno scolastico 2016/2017 per le scuole secondarie di primo e secondo grado. Il campione in questione è stato Mario Pisanti  pugile professionista campione italiano dei pesi super piuma arrivato ad un passo dall’ottenere la qualificazione alle olimpiadi di Atene. L’incontro con i nostri alunni si è svolto lunedì 21 novembre nella sala video della scuola di via Po dove c’è stato prima l’intervento del delegato del CONI della provincia di Latina il sig. Fabrizio Malgari il quale ha parlato dei valori fondamentali dello sport, a seguire la proiezione di alcuni filmati sulla vita di Mario Pisanti e infine il campione ha dato largo spazio alle numerose  domande che i nostri ragazzi avevano preparato per lui. Tutti gli alunni si sono mostrati molto interessati e affascinati da questa persona dotata di molta umiltà e dai modi pacati e hanno mantenuto un atteggiamento corretto per tutta la durata dell’incontro.







__________________________________________________________________________________


 



 24 novembre 2016







__________________________________________________________________________________




 



 ottobre 2016



info
e modulo di adesione





info
e modulo di adesione


__________________________________________________________________________________




 ottobre 2016





__________________________________________________________________________________



 



28 maggio 2016

UNA SCUOLA BELLA E PROFUMATA !  –  Itinerario didattico


Il giorno 30 maggio, alle ore 16.00, sarà inaugurata una mostra sull’itinerario didattico realizzato nel corso di questo anno scolastico dai 125 bambini della scuola dell’infanzia di via Bachelet, appartenente all’ I.C. 7 di Latina.
La mostra sarà allestita nei locali della scuola di via Bachelet e avrà come tema “la terra e i suoi prodotti”, sviluppatosi  all’interno del progetto “Una scuola bella e profumata”. I giorni di apertura della mostra sono : 30 e 31 maggio, 1,8,9 e 10 giugno.

Nell’esposizione avrete il piacere di osservare:
-  l’orto didattico realizzato dai bambini delle cinque sezioni (3/6 anni) con le   insegnanti e la collaborazione di alcuni genitori;
- elaborati grafici e artistici;
- lavori realizzati con materiali e tecniche diversi;
- produzioni individuali e di gruppo su cartelloni murali e libriccini individuali;
- piantine di fiori coltivate dai bambini

La scuola dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo 7 di Latina,  da diversi anni ha scelto come nucleo tematico dei suoi percorsi, il tema della terra in quanto i docenti sono più che mai convinti che i bambini di oggi abbiano un grande bisogno di un contatto diretto con la realtà a loro più vicina;  per tale ragione i giardini delle scuole sono diventati dei veri e propri laboratori all’aperto.

I bambini armati di stivaletti, palette, rastrelli e annaffiatoi hanno partecipato con grande entusiasmo alle diverse attività, dove il contatto con la terra è stata la fonte massima della loro gratificazione e della loro voglia di fare/giocare.
È attraverso l’osservazione diretta e il fare quotidiano che il bambino matura, pian piano,quegli atteggiamenti e comportamenti di cura e di rispetto per l’ambiente nel quale vive.

Un ringraziamento particolare al papà Marco Perfili per la grande disponibilità e  la collaborazione per l'allestimento e la cura dell'orto e ad altri papà intervenuti nella fase iniziale.
Un grazie alla Dirigente Scolastica dell'Istituto Comprensivo 7, Dott.ssa Maria Cristina Martin

Siamo lieti di accogliervi nei cinque pomeriggi di apertura della mostra, dalle 16,00 alle 18,00.  Vi aspettiamo!

__________________________________________________________________________________



 

 

 
26 maggio 2016

EMOZIONE OLIMPICO

Il 26 maggio oltre 40 alunni delle I e II classi della scuola secondaria di via Po hanno partecipato alla manifestazione "Emozione olimpico".

Nello stadio olimpico di Roma, non più solo spettatori, ma protagonisti attivi, i ragazzi hanno avuto modo di conoscere ed avvicinarsi, seppure per poco tempo, alla pratica di alcune discipline sportive.

Hanno inoltre posto domande ad alcuni campioni dello sport presenti allo stadio, quali Carlo Molfetta ( taekwondoo), i fiorettisti Valerio Aspromonte e Margherita Granbassi, e i fratelli Tommaso e Nicola Marconi,( tuffi).
Una giornata molto calda , fuori e dentro, per una emozione davvero grande.


__________________________________________________________________________________

 



2 marzo 2016

Legione Carabinieri Lazio - Comando Provinciale di Latina
”CULTURA DELLA LEGALITA”
Incontro didattico con i nostri studenti di via PO

(riprendiamo in toto il comunicato del Comando provinciale di Latina dei Caraninieri)


 IL 2 MARZO DALLE 09.30 ALLE 12.30 IL MAGGIORE PAOLO BEFERA DEL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI LATINA, HA TENUTO UN INCONTRO CON GLI STUDENTI  SUL TEMA DELLA FORMAZIONE DELLA CULTURA DELLA LEGALITÀ PRESSO IL PLESSO DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO N. 7, UBICATO A LATINA IN VIA PO.

L’INCONTRO, ORGANIZZATO CON IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL’ISTITUTO PROF.SSA MARTIN MARIA CRISTINA E CON LA PROF.SSA BUONO PASQUALINA COSTANZA, SI È CONCENTRATO SULLE PROBLEMATICHE CONNESSE ALLA DIFFUSIONE DELLE SOSTANZE STUPEFACENTI E PSICOTROPE.
L’UFFICIALE, OLTRE A FORNIRE LA DEFINIZIONE E LA CLASSIFICAZIONE DELLE VARIE SOSTANZE STUPEFACENTI, HA ILLUSTRATO LE CARATTERISTICHE E GLI EFFETTI DI QUELLE DI MAGGIORE DIFFUSIONE (DERIVATI DELLA CANNABIS, OPPIACEI – MORFINA ED EROINA, COCAINA, CRACK, ECSTASY E STUPEFACENTI MODIFICATI DI NUOVA GENERAZIONE ES: AMNÈSIA).
PARTICOLARE ATTENZIONE È STATA RIVOLTA AL SISTEMA NORMATIVO VIGENTE ED ALLE CONSEGUENZE PENALI DELLE VARIE CONDOTTE IN MATERIA, ILLUSTRANDO L’EVOLUZIONE E GLI SVILUPPI CHE LA LEGGE SUGLI STUPEFACENTI (D.P.R. 309/1990) HA AVUTO NEL TEMPO.

CI SI È INOLTRE SOFFERMATI SULLA DIFFERENZA TRA IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO RIVOLTO AGLI ASSUNTORI ED IL SISTEMA SANZIONATORIO DESTINATO ALLE CONDOTTE DI RILEVANZA PENALE.
ALL’INCONTRO HANNO PRESO PARTE CIRCA 130 STUDENTI DELLE CLASSI I E II MEDIA, I QUALI HANNO EVIDENZIATO VIVO INTERESSE, PONENDO NUMEROSE DOMANDE E QUESITI PENETRANTI SULLE TEMATICHE TRATTATE. IN PARTICOLARE GLI STUDENTI SI SONO DIMOSTRATI PARTICOLARMENTE INTERESSATI A COMPRENDERE COME VENGANO DISTINTE LE CONDOTTE SOPRA EVIDENZIATE E LE PROCEDURE CHE VENGONO POSTE IN ESSERE DALLE FORZE DI POLIZIA PER CONSTRASTARE IL FENOMENO.

GLI INCONTRI CHE GLI UFFICIALI DELL’ARMA STANNO TENENDO NELLE SCUOLE DELLA PROVINCIA, VOLTI A DIFFONDERE  I VALORI E DELLA GIUSTIZIA E DELLA VALIDITÀ, STANNO RISCUOTENDO PIENO CONSENSO TRA GLI STUDENTI ED IL PERSONALE DOCENTE, CHE HA CHIESTO DI PROGRAMMARE ULTERIORI INCONTRI PREVEDENDO APPOSITI PERCORSI FORMATIVI.




__________________________________________________________________________________


 

 

 
28 gennaio 2016

Giornata della Memoria
Incontro del professore Casula con inostri alunni della scuola media di via Po



 Ieri 28 Gennaio 2016 il professor Casula, docente di Storia contemporanea, Storia della pace e Storia sociale presso l’Università di Roma Tre ha incontrato gli alunni della scuola secondaria di primo grado di via Po. L’incontro si è svolto nella seconda delle due giornate dedicate al «ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi di sterminio nazisti» (Legge  211/2000). Durante la prima parte della mattinata, su proposta del professore, è stato proiettato Train de vie, lungometraggio del 1998 del regista Radu Mihaileanu. Mentre gli alunni erano impegnati nella visione del film, il professore ha conversato con i bambini delle 5 elementari sui temi legati all’Olocausto, e poi, nella seconda parte della mattinata, è tornato a parlare con le terze medie per ascoltare, con curiosità e disponibilità, le domande dei ragazzi a proposito del film e della Shoah.
Incontri come questo del 28 Gennaio per celebrare la Giornata della Memoria fanno parte delle diverse proposte formative e culturali che l’Istituto comprensivo n. 7 offre agli alunni della secondaria di primo grado, come occasioni di confronto, di crescita per sviluppare quelle competenze di cittadinanza sulle quali la scuola è chiamata a impegnarsi.

__________________________________________________________________________________


 



Alla scoperta dei Tesori dell'Arte !!
ai nostri alunni il 1° premio nella sezione Video




Gli alunni delle classi 2A, 2B e 2C dell’Istituto Comprensivo n.7 via Bachelet, Scuola Secondaria di I Grado di via Po, hanno vinto il I° Premio per la sezione Video del concorso indetto dal Comune di Latina a valle del progetto  Alla scoperta dei tesori dell’arte.

Il Progetto Alla scoperta dei tesori dell’arte è stato un viaggio virtuale lungo tutta la provincia di Latina finalizzato ad apprezzarne gli aspetti più imponenti ed affascinanti. Ha consentito ai ragazzi di conoscere e riconoscersi nei luoghi che vivono quotidianamente. Rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I grado, ha visto la partecipazione delle seguenti scuole medie: Leonardo da Vinci, Via Po, Via Tasso, G. Cena per un totale di circa 1.000 alunni.

Al termine degli incontri, durante i quali esperti e studiosi dell’arte hanno descritto le caratteristiche storico-artistiche del territorio, i ragazzi sono stati sollecitati alla rielaborazione creativa di ciò che li ha interessati maggiormente.
Le classi del nostro istituto hanno scelto di partecipare al concorso con la realizzazione di un cartone animato. Ognuna delle tre seconde si è occupata di aspetti diversi, utili alla realizzazione dell’animazione: 1) la sceneggiatura, scritta a partire da un lavoro di analisi delle storie secondo i canoni degli sceneggiatori statunitensi; 2)  la raccolta di immagini e informazioni sui tesori dell’arte presenti nel nostro territorio; 3) il doppiaggio dei personaggi del cartone animato.

Il risultato sono 15 minuti di pura magia… specie se si immagina che gli autori hanno 12 anni.
Il video è stato proiettato durate la mostra dei lavori prodotti, al termine della quale gli alunni sono stati premiati dal Prefetto Barbato ricevendo i complimenti per la qualità del lavoro svolto.


__________________________________________________________________________________


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu